Raffa

11 luglio 2012

Immagine

La grande coperta ha oscurato il sole da diverse ore, qui è notte. Il mattino si prepara con lentezza.
Questo è il momento per noi, per me che ti ritrovo bella in bicicletta come allora, il ricordo in queste ore si fa carne come nel giorno del nostro primo bacio. Il mattino si avvicina, il sonno mi vuole per se, che come una cattiva compagna mi porta lentamente lontano da te.
Fatico a fermare le tue labbra, Raffaella vorrei sapere dove sei adesso. Vorrei venire a rubarti in bicicletta. Vorrei ma non ti trovo.
Il sonno mi deruba e sento che ti sto perdendo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: