Passeggio

10 giugno 2010

Giorni di inaspettato stupore.

Cammino fra le case di questi paesini della Val Susa e fra un tetto crollato ed un balcone fiorito, scopro d’essere felice come non mai.
Diciamo che fa piacere scoprire che inaspettatamente, passeggiare fra le case di Sant’Ambrogio vale l’attesa di una vita.
Cedo,depongo le armi, dismetto la corazza e mi lascio " Sorridere".

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: