NO NO NO NO NONO NO NO NO NO NO NO

31 marzo 2009

E vada lo sfratto per ogniuno di noi.

E vada lo sfratto per l’invalido civile.

Vada pure lo sfratto per la ragazza madre senza lavoro.

Lasciateci almeno le Bambole.

LE BAMBOLE NO !!!!!!

 

 

Roma, 31 mar. – (Adnkronos) – Un nuovo locale per la Casa delle Bambole, a poca distanza da Piazza del Popolo. La titolare della storica bottega di riparazioni delle bambole, Pierina Cesaretti, ha accettato oggi la proposta dell’Amministrazione Comunale di trasferire la sua attivita’ in un immobile di proprieta’ del Comune di Roma in via Flaminia 58, di circa 60 metri quadri e attualmente libero. Lo rende noto il Campidoglio.

L’amministrazione comunale ha quindi chiesto alla societa’ che ha comprato l’immobile in via Magnanapoli, dove attualmente si trova la ”Clinica delle Bambole”, di ritardare di 30 giorni lo sfratto, esecutivo da domani, per permettere il trasloco dell’attivita’ e impedire la chiusura di una delle piu’ conosciute botteghe del centro storico della Capitale.

Annunci

Una Risposta to “NO NO NO NO NONO NO NO NO NO NO NO”

  1. giorgio macaluso Says:

    è un vero peccato che botteghe storiche artigianali come la “Casa delle bambole” subiscono problemi di questo tipo anzicchè essere tutelati, protetti,…speriamo che la nuova sede arrivi realmente il prima possibile senza che le parole vadano in fumo….bisogna essere un pò come San Tommaso: vedere e toccare per credere.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: